Domenica, 24 Marzo 2019 • Ore 03:54Utenti registrati: 7.995

\\Prodotti correlati

\\Articoli correlati

20/03/12 - Cucina ed Elettrodomestici
Eurocucina 2012: Ernestomeda presenta Icon

Eurocucina 2012: Ernestomeda presenta Icon

Ernestomeda, azienda leader nella fascia alta del mercato delle cucine di design, ha il piacere di annunciare un’anteprima del...
04/06/12 - Cucina ed Elettrodomestici
Il concept di design per la cucina firmato Pantone

Il concept di design per la cucina firmato Pantone

Nel design il colore ha sempre avuto un ruolo fondamentale, sopratutto per quanto riguarda gli interni. Pantone, la mitica bibbia del colore...
14/06/12 - Cucina ed Elettrodomestici
L'ecologia in cucina con i materiali riciclati

L'ecologia in cucina con i materiali riciclati

La cucina , come chi la vive, si evolve e cambia nel tempo, assecondando gusti ed esigenze e reinventandosi sempre di più come spazio adibito...

\\Ernestomeda presenta Carrè


Cucina ed Elettrodomestici - 15 Luglio, 2010

Nasce Ernestomeda Carré, la nuova cucina con la prestigiosa firma di Marc Sadler, innovativa ed eclettica nello stile e nei colori

Il Salone del Mobile 2010 sarà vetrina esclusiva per la presentazione della nuova creazione Ernestomeda, azienda leader nella fascia alta del mercato delle cucine di design: Carré, la nuovissima cucina firmata da Marc Sadler, nasce da tre anni di intensa collaborazione tra azienda e designer per trovare un nuovo modo di concepire la cucina.
Versatile e poliedrica, Carré unisce eclettismo e design d’avanguardia, assecondando la fantasia di chi la osserva, per rendere omaggio alla cucina come luogo di condivisione e di vissuto quotidiano della casa.

Il progetto è nato dal desiderio di realizzare una cucina che facesse della versatilità e della ricchezza propositiva il suo punto di forza; in questa direzione è importante sottolineare la forte connotazione artigianale, supportata da una potenzialità industriale invisibile ma ben presente nelle infinite varianti di colore, forme e combinazioni.

 

Carr_09_CP_07_cam04

In tanti dichiarano di detestare la struttura rigida delle molte cucine minimaliste sul mercato – afferma Marc Sadler - e tutti quanti concordando nel ritenerla il luogo meglio rappresentativo delle persone che vivono la casa e amano personalizzarla di oggetti simbolici, ricordi familiari o di viaggio. E' questo il punto di partenza di Carré che, se dovessi descrivere con una sola parola, definirei ‘sfaccettata’, per spiegare il suo carattere poliedrico”.

Il principale tratto distintivo del nuovo programma Ernestomeda è senza dubbio la maniglia. Questa cucina presenta infatti un dettaglio molto innovativo, destinato a fare tendenza: una ‘maniglia’ che, al posto della tradizionale impugnatura, si trasforma in un incavo nell’anta, per ottenere una funzionalità e una raffinatezza estetica davvero sorprendenti. La grande novità introdotta da Carré risiede dunque non solo nella bellezza, ma anche nella varietà di soluzioni disponibili: la nuova maniglia è realizzabile in molteplici diverse dimensioni e forme.

carre07_E__cam04_3-2_F4

 Carré si distingue anche grazie alla vasta scelta di colori, che garantiscono una personalizzazione a seconda delle preferenze del consumatore: sono disponibili 46 varietà di laccati opachi, con altrettante varietà di lucidi, sia per le ante che le maniglie. Le maniglie sono realizzabili in legno, nelle versioni palissandro e ulivo, oppure in acciaio.
Per quanto riguarda i piani di lavoro, la gamma di marmi, graniti e quarzi viene arricchita con nuovi inserimenti; le differenti soluzioni cromatiche per ogni singola parte della composizione permettono di ottenere una cucina plasmata a proprio desiderio e pronta a soddisfare ogni genere di esigenza; gli abbinamenti possibili tra colori e forme sono ben 230.000.
Il nuovo piano di lavoro ‘Layer’ brevettato è costituito da tre differenti lastre e realizzabile in sei diversi materiali (riportati in basso nelle didascalie tecniche). Il nuovo piano ‘Ray5’ con spigolo arrotondato è realizzabile in quattro diversi materiali.

Carre__09_A_cam07b_19Le infinite possibilità di personalizzazione rendono Carré unica nel suo genere. Le ante lavorate artigianalmente vengono fresate sul retro e in fase di ritaglio le maniglie vengono fissate tramite le viti Torx, personalizzate Ernestomeda, in modo da essere intercambiabili.
Si possono infatti sostituire in qualsiasi momento per donare un nuovo aspetto cromatico/materico alla cucina.
La gamma si arricchisce anche dei nuovi ripiani ‘double’ con profilo in alluminio in finitura acciaio semilucido, i nuovi reggipiano in ABS e metallo, i nuovi reggipensili regolabili e i nuovi contenitori per la raccolta differenziata.

La nuova cappa Regent brevettata, disegnata in esclusiva da Marc Sadler per Ernestomeda nelle versioni a parete, ad isola e ad isola con mensola integrata, è in lamiera verniciata, disponibile nei colori laccati lucidi: Ghiaccio, Nero, Rosso Nuance e Acciaio satinato.

La cucina è completata dall’innesto di elementi in grado di soddisfare diverse esigenze di arredo. Sono disponibili armadi e basi terminali a giorno, box a giorno per basi e colonne, componenti che si prestano perfettamente a diventare piani d’appoggio o librerie, a seconda dell’esigenza di utilizzo, incarnando perfettamente la filosofia Ernestomeda.

Carré è la soluzione ideale per rispondere alle molteplici esigenze del consumatore perché “è frutto di una progettualità assai complessa, studiata in collaborazione con Marc Sadlerspiega Alberto Scavolini, Amministratore Delegato di Ernestomeda. La lavorazione artigianale dell’anta con la relativa maniglia e la messa a punto di un nuovo processo industriale per questa particolare elaborazione del prodotto sono stati per noi motivo di grande impegno ma anche di grande orgoglio, perché siamo certi che questa importante evoluzione permetterà a Ernestomeda di essere un’azienda più innovatrice e d’avanguardia”.

« torna indietro   Condividi Ernestomeda+presenta+Carr%C3%A8+-+Rubriche su Twitter